APRE partecipa alla Task Force GIURI su FP9

APRE prende parte – tramite il Liaison Office di Bruxelles – alla Task Force istituita dal gruppo GIURI* sul nuovo Programma Quadro (FP9).

La Task Force – Il cui primo incontro si è svolto giovedì 14 settembre – mira ad offrire un contributo al processo di definizione del futuro Programma Quadro, con attenzione particolare a:

  • ruolo del nuovo Consiglio Europeo dell’Innovazione nell’ambito dell’attuale secondo pilastro;
  • concetto di innovazione ed equilibrio tra innovazione incrementale e innovazione cd. dirompente;
  • terzo pilastro e nuove societal missions;
  • finanziarizzazione del programma: equilibrio tra sovvenzioni (grants) e strumenti finanziari.

L’obiettivo della Task Force è la produzione di un documento di posizionamento del GIURI su FP9, che possa essere di contributo – almeno in questa fase – ai lavori della Commissione, che si appresta a pubblicare una comunicazione sulla valutazione intermedia di Horizon 2020 e ad esporre le proprie considerazioni sul rapporto Lamy, e del Consiglio “Competivitità”, che prevede di adottare un testo di conclusioni su FP9 nella sessione del prossimo dicembre.

* Il GIURI è un gruppo informale composto dagli uffici di contatto e di rappresentanza italiani con sede a Bruxelles, che rappresentano gli interessi degli stakeholders nazionali nei settori della Ricerca e dell’Innovazione.

Lascia un commento